9: Danzatore

DATE:

[1935-1942 circa]


Calco in gesso di incisione rupestre su base in legno: Zona IX La Roccia 15 C. Conti", realizzato tra il 1935 e il 1942 per inserirlo nel nuovo allestimento del Museo Nazionale della Montagna. Riferimenti bibliografici: - 2.2: Sale espositive e mostre / testi di Aldo Audisio. - Torino : Museo Nazionale della Montagna "Duca degli Abruzzi" ; Club Alpino Italiano-sezione di Torino, 1981, p. 83, 86; - Guida al Museo nazionale della montagna Duca degli Abruzzi della Sezione di Torino del Cai : Monte dei Cappuccini Torino. - [Roma] : Centro alpinistico italiano, 1942, p. 226 (estratto dalla rivista "Le Alpi" n. 10-11-12, 1942).

Gli antropomorfi di Monte Bego compaiono quasi sempre in relazione con figure corniformi o con pugnali o con alabarde e vanno divisi in almeno tre categorie: in scena di aratura, in relazione ad oggetti, mostruosi o di significato magico-religioso. La figura antropomorfica rappresentata nel calco sembra tenere tra le mani degli oggetti di forma circolare e pare che danzi, compiendo un salto e incrociando quasi le gambe. Riferimenti bibliografici: - Le incisioni rupestri di Monte Bego / Ausilio Priuli. - Ivrea (To) : Priuli & Verlucca, 1984, p. 89-90. "

SUJET

Incisioni rupestri, Alpi Marittime, Monte Bego, Calchi, Danzatori

DESCRIPTION PHYSIQUE

1 calco 25,5 x 18 x 1,5 cm

DOMAINE

Manufatti (in generale)

NUMERO D'INVENTAIRE

OG878

LIEU DE CONSERVATION

Museo Nazionale della Montagna - CAI Torino

CATALOGUE PAR

Museo Nazionale della Montagna - CAI - Torino