Mont Noir de Peutérey Lino Marini

AUTEUR:
Marini, Lino <1924-2005> ( Fotografo )
DATE:

1990


Supporto primario : verso : timbro a inchiostro e iscrizioni a inchiostro : didascaliche, documentarie e indicazione di responsabilità. Supporto secondario : recto : iscrizioni : a matita : didascaliche e documentarie. Dettaglio della parete rocciosa.

La stampa fa parte della sottoserie: Monte Bianco (catena) area 1- Aiguille des Glaciers, Monte Bianco, Aiguille Noire de Peuterey, Aiguille Blanche de Peuterey, Bacino della Brenva, Monte Bianco, M.B. Versante Bossons, Aiguille du Gouter, Dômes de Miage. Cc. 1-2-3, n.1-96.

Si rialza alla base della cresta est dell'Aiguille Noire. Prime ascensioni: -T.S. Kennedy e J.A.G. Marshall con Ulrich Almer e Johann Fischer: 17 luglio 1873 (da ovest); -Hans Margherettaz e Gianfranco Sappa: 23 marzo 1983 (parete nord-est, parte bassa); -Gianbattista Retegno: 24 luglio 1975 (solitaria, parete e cresta sud-est); -A. Göttner, F. Krobath, L. Schmaderer: 28 luglio 1934 (cresta sud); -Michele Baratono, Mario Borelli, Pietro e Zenone Ravelli, Mario Schiagno: 10 luglio 1923 (parete ovest). [da Monte Bianco, vol. I / Gino Buscaini, Milano : Club alpino italiano : Touring club italiano, 1960, serie: Guida dei monti d'Italia, 1994, pp. 303-304]

Lino Marini nacque a Cuneo nel 1924. Alla sua attività di professore ordinario di Storia moderna (presso le Università di Torino, Urbino e Bologna), ha affiancato un lavoro fotografico dedicato a temi quali il Massiccio del Monte Bianco, acque, rocce, ghiaccio, granito, soggetti naturali in genere. Suoi contributi critici sono inclusi nei numeri 2 e 4 (1985) di Fotologia (Alinari). Nel 1987 ha ideato l'Archivio fotografico dell'Università di Bologna, che ha gestito fino al 1997. Morì nel 2005 a Bologna. [da Simbolico e concreto : le linee di roccia e di ghiaccio di Lino Marini / a cura di Enrico Camanni, Torino : Museo nazionale della montagna Duca degli Abruzzi : Club alpino italiano. Sezione di Torino, 1999, p.17].

SUJET

Valdigne, Italia, Valle d'Aosta, Monte Bianco, Alpi Graie, Rocce, Materia, Astrazione, Mont Noir de Peutérey

DESCRIPTION PHYSIQUE

1 pos. b/n gelatina bromuro d'argento su carta 30,3 x 20,6 cm, supporto secondario 40 x 30 cm

DOMAINE

Stampa fotografica

NUMERO D'INVENTAIRE

F21070

LIEU DE CONSERVATION

Museo Nazionale della Montagna - CAI Torino

CATALOGUE PAR

Museo Nazionale della Montagna - CAI - Torino