[Veduta alpina] V. Schiavio

AUTEUR:
Schiavio, Vincenzo <1888-1954> ( Artista )
DATE:

1942


Olio su tela raffigurante una veduta alpina con ghiacciaio in primo piano con crepacci. Firma V. Schiavio" in basso a destra. Riferimenti bibliografici: - 2.2: Sale espositive e mostre / testi di Aldo Audisio. - Torino : Museo Nazionale della Montagna "Duca degli Abruzzi" ; Club Alpino Italiano-sezione di Torino, 1981, p. 117.

Vincenzo Schiavio (1888-1954) è stato un pittore. Prese parte alla Grande Guerra come alpino sciatore sull'Adamello e fu in quella circostanza che esplose in lui la passione per la pittura cui si dedicò per tutta la vita, lavorando nello studio di Como. Il tema dominante delle sue opere fu sempre la montagna. Abbracciò inizialmente le tecniche del divisionismo, grazie all'amicizia con Baldassare Longoni e Carlo Fornara. Ma ben presto passò a un asciutto realismo e infine a uno stile personalissimo con cui rappresentò paesaggi alpestri e visioni di campagna. Espose le proprie opere in molte personali e collettive, fra cui la Biennale di Venezia del 1950 e la Quadriennale di Roma nel 1951. Le sue opere sono conservate nella Pinacoteca Civica di Como e in varie collezioni private lombarde. Riferimenti bibliografici: - Vincenzo Schiavio : monografia per la mostra antologica del dicembre 1981 / a cura di Alberto Longatti. - Como : Comune, Assessorato alla cultura, 1981. "

SUJET

Neve, Dipinti, Montagne, Nubi

DESCRIPTION PHYSIQUE

1 dipinto olio su tela 59,5 x 79 x 2 cm

DOMAINE

Manufatti (in generale)

NUMERO D'INVENTAIRE

OG916

LIEU DE CONSERVATION

Museo Nazionale della Montagna - CAI Torino

CATALOGUE PAR

Museo Nazionale della Montagna - CAI - Torino