IMMA – International Mountain Museums Alliance è un’associazione nata ufficialmente a Roma presso la FAO – Mountain Partnership, nella sede delle Nazioni Unite, l’11 dicembre 2015. La fondazione è stata preceduta da un incontro costitutivo, avvenuto il giorno precedente a Torino, nella Sala degli Stemmi del Museomontagna, dove nella sua Area Documentazione oggi ha sede l’Alliance.

L’Associazione – che riunisce musei e centri di documentazione, differenti per dimensioni e tipo di lavoro, ma che si occupano ugualmente di raccolte e archivi riguardanti la montagna – è una rete per la diffusione e valorizzazione della cultura delle terre alte nelle sue molteplici forme, con attività congiunte e condivise.

I soci sono il Museo Nazionale della Montagna di Torino (Italia), il Musée Alpin di Chamonix (Francia); il Muzeum Tatrzańskiego di Zakopane (Polonia); il Servei General d’Informació de Muntanya di Sabadell (Spagna), il Whyte Museum of the Canadian Rockies di Banff (Canada), Il Musée Pyrénéen di Lourdes (Francia).

Attraverso il confronto professionale e la realizzazione di progetti comuni, l’Associazione opera per la conservazione, lo studio e la promozione della cultura della montagna, oggi più che mai terreno di sfida e rappresentazione della complessità del nostro vivere presente, nel contesto dei cambiamenti climatici, politici e sociali.

Composta da istituzioni ed enti che possiedono una collezione permanente aperta alla fruizione del pubblico, con una gestione scientifica e di adeguati standard qualitativi, l’IMMA ogni anno si riunisce per condividere progetti e attività, idee e riflessioni su temi di importanza attuale per la montagna, la sua cultura e le istituzioni che la rappresentano, siano essi musei, centri di documentazioni o enti affini.

In un’ottica di ampliamento, cooperazione e confronto, oltre ai soci fondatori, nell’Associazione operano come ospiti l’EMMOA, Basque Mountaineering Museum di Tolosa (Spagna), il Musée Savoisien di Chambéry (Francia) e l’International Mountain Museum di Pokhara (Nepal). In occasione delle assemblee annuali sono invitati a partecipare anche i rappresentati di altre istituzioni, l’Alpines Museum der Schweiz di Berna (Svizzera), oltre a professionisti ed esperti del settore, che, a vario titolo, intervengono sugli argomenti che annualmente sono scelti come tema di dibattito del meeting.

Ogni anno, l’11 dicembre, i membri dell’Associazione partecipano alla Giornata Mondiale della Montagna con progetti coordinati.

Presidente: Anna Wende-Surmiak (Muzeum Tatrzańskiego di Zakopane)

Coordinatore: Daniela Berta (Museo Nazionale della Montagna di Torino)

Contatti

c/o Area Documentazione Museo Nazionale della Montagna – CAI Torino
Salita al CAI Torino 12, 10131 Torino (TO) – Italy
mail: imma@muzeumtatrzanskie.pl; posta@museomontagna.org
fb: https://www.facebook.com/immalliance.

I SOCI IMMA