THIRD MAN ON THE MOUNTAIN Annakin Ken [regista]

AUTORE:
Annakin, Ken ( Regista [Direttore] )
DATA:

1959


Paese di produzione: Stati Uniti d’America

Pubblicazione manifesto: Giappone, 1959

Nel 1865 Rudy Matt, giovane lavapiatti in un albergo svizzero, sogna di diventare un giorno guida alpina e di conquistare l'inviolata Cittadella, montagna sulla quale morì suo padre, valente guida alpina. Rudy, durante una salita solitaria, salva da un crepaccio il capitano Winter, famoso scalatore che conosceva bene il valore di suo padre e che, vista la bravura del ragazzo, lo vuole come portatore per una salita successiva. Ma lo zio, a causa di una sua leggerezza, lo rimanda a fare il lavapiatti. Solo la sua fidanzata Lizbeth e Teo, vecchia guida alpina ora capo dell'albergo, capiscono il tormento del ragazzo e lo incoraggiano a seguire il suo istinto. Nel frattempo il capitano Winter vuole salire la Cittadella e, non trovando guide locali disposte ad accompagnarlo, si rivolge a Emil Saxo, guida rivale di un villaggio vicino. Rudy si unisce a loro nonostante l'opposizione dello zio. Nei pressi della vetta Saxo cade, Rudy si ferma a soccorrerlo mentre Winter riesce a raggiungere la cima. Una volta giunti a valle, il capitano indica in Rudy, ora felice e appagato, il vero conquistatore della Cittadella. Locations: Monte Bianco, Cervino, Alpi Pennine, Valle d'Aosta, Italia; Vallese, Svizzera.

DESCRIZIONE FISICA

1 manifesto ill. col. offset 72,5 x 51,5 cm

DOMINIO

Immagine

NUMERO DI INVENTARIO

MA1061

LUOGO DI CONSERVAZIONE

Museo Nazionale della Montagna - CAI Torino

CATALOGATO DA

Museo Nazionale della Montagna - CAI - Torino